Pagina iniziale
Language: (Italiano)

Strepitoso: le sedie a rotelle e gli altri ausili di riabilitazione revisionati fanno risparmiare tempo e denaro.

Grazie ad una logistica ben escogitata gli ausili medici possono essere riutilizzati più volte.

Quando la si guarda, risulta evidente che sia stata per molti anni una fedele compagna per il proprio proprietario. Presenta qualche segno di usura qua e là ed è un po’ macchiata. Sarebbe un vero peccato per questa carrozzina elettrica restare inutilizzata, perché nel complesso tutto funziona perfettamente. Per di più costa quanto un'utilitaria e potrebbe ancora essere di aiuto a molti pazienti, che sarebbero lieti di potersi rimettere in movimento al più presto. .

Per fortuna ci sono persone come Markus Lauer, che possono dare una seconda vita alla carrozzina. Lauer lavora in un centro logistico, che ha l'incarico di custodire, trasportare e revisionare le sedie a rotelle e altri articoli per la riabilitazione, per conto dei servizi sanitari. Nel primo momento Markus ispeziona con attenzione la carrozzina da cima a fondo: dal motore alle singole viti. In un secondo tempo la rende perfettamente igienica attraverso una pulizia con ghiaccio secco freddo a -80°C e ad alta pressione. Infine, tutti i dettagli tecnici sono inseriti in un database, in modo tale da avere una panoramica a portata di mouse. Alla fine del processo la carrozzina è del tutto revisionata e attende avvolta nella plastica di percorrere i prossimi chilometri. Se nella peggiore delle ipotesi la sedia a rotelle dovesse risultare inutilizzabile, Lauer e i suoi colleghi si occuperebbero del suo smaltimento.

Oggi oltre 1,5 milioni di persone in Germania dipendono da una carrozzina e un numero sempre più crescente utilizza sedie a rotelle con un motore elettrico, batteria ad alte prestazioni e joystick. Questi dispositivi ad alta tecnologia facilitano gli utenti, ma sono abbastanza costosi per i servizi sanitari. Di conseguenza, una completa revisione dei mezzi comporta un vantaggio per tutti: per il paziente, che riceve la sua nuova carrozzina in condizioni pari al nuovo ed è inoltre in grado di muoversi rapidamente; per i servizi sanitari, i quali riducendo le scorte nei magazzini dove sono in soprannumero, risparmiano denaro e per l'ambiente che ne beneficia, poiché sempre meno ausili di riabilitazione finiscono nelle discariche o dimenticati nei garage.

La casella di posta emette un «Bip!». Lauer deve consegnare un nuovo ordine. Con il carrello andiamo a prendere dallo scaffale una carrozzina lucida come uno specchio, con tanto di sedile riscaldato, pneumatici con protezione antiforatura e illuminazione LED. Markus Lauer taglia l’involucro «Return to Value» e imballa la carrozzina per il trasporto. Soltanto un’ora dopo la sedia a rotelle sarà in viaggio verso il suo nuovo proprietario e prima o poi arriverà il giorno in cui questa e centinaia di altre carrozzine «usurate» verranno riportate da Lauer e dai suoi colleghi per essere revisionate e per poter tornare belle e in forma.

 
Pulire, ispezionare, conservare e consegnare rapidamente su richiesta.
A nome di assicurazione sanitaria un centro logistico gestisce ausili medici.

RLG Health Care
Reverse Logistics Group
Karl-Hammerschmidt-Str. 36
D 85609 Dornach
Tel +49 89 49049 100
Fax +49 89 49049 33 100
E-Mail: info@ccr-revlog.com

RLG HEALTH CARE pianifica e gestisce soluzioni logistiche realizzate appositamente per i prodotti sensibili e per i processi importanti per la vita delle persone, proprio come quelli del settore sanitario: preparazione e pulizia di prodotti ausiliari ad uso medicale, servizi per i team di ausiliari paramedici, nonché distribuzione di gas medicali.